Fuck Fame

Fuck Fame

90 Min - Documentario - 2019

Logline

La electro-rapper Uffie lotta per conciliare l’immagine pubblica sovversiva che dà di sé nella musica con la sua identità nella vita privata. "Fuck Fame" esplora il concetto di pop star-as-meme attraverso lo sguardo di una giovane donna che si sente persa nel caotico mondo da lei stessa creato.

Synopsis

Anna vive il sogno. Dall’oscurità dell’anonimato ‘Uffie’ è passata alla celebrità su internet come electro-rapper iconoclasta grazie al brano ‘Pop the Glock’, un successo strepitoso, Ora che è diventata l’idolo indie di ragazzi e ragazze è pronta a incassare le royalty, Ancora in rapida ascesa non può fare a meno di subire un’infinità di pressioni. Intrappolata tra edonismo a base di droghe, burocrazia dell’industria musicale e la Myspace-mania, Anna comincia a chiedersi se possa continuare a incarnare il personaggio di “Uffie’.

"Fuck Fame" è un film che comincia là dove finisce “l’idolo pop”. Invece di inseguire il sogno di gloria, Anna cerca se stessa scappando lontano dalle cose che l’hanno resa famosa. Ma nemmeno la nascita del suo primo figlio basta a tranquillizzarla rispetto alla costante battaglia interiore contro I suoi demoni. Non riesce a non farsi trasportare in giro per il mondo prigioniera di un turbine di feste, concerti e notti in bianco. È solo davanti alla morte prematura della madre e ad una quasi fatale overdose che Anna realizza: essere Uffie potrebbe finire per ucciderla.
Lasciata Anna mentre ha fra le braccia il suo secondo bimbo, "Fuck Fame" esamina le forme tossiche di dipendenza che si creano quando la celebrità nasce dai social media, e pone una semplice domanda: possono migliaia di ‘like’ essere paragonati all’affetto di amici e familiari?

Informazione generale

(Français) Page officielle : trustWHO

Equipe
  • Regia

    Robert Cibis
    Lilian Franck
  • Produttore/Produttori

    Robert Cibis
    Lilian Franck
  • Fotografia

    Robert Cibis
    Daniela Knapp
    Francesco Garbo
    Jakub Bejnarowicz
    Rainer Lipski
    Michael Laakmann
    Sabine Panossian
  • Suono

    DiscoCtrl
    Lex La Foy
  • Editor di film

    Amy Meyer

Cast

Uffie
Célia Cibis
Chris Colonna
Mason Poole
Elodie Bouchez
Frida Meyer
Jean-Patrick Simonetti
Anthony Ferrando
Prof. Niels Birbaumer